BICI DA CORSA COLNAGO DISC C-64

1,00

per visualizzare ulteriori colori e opzioni di montaggi visita il sito colnago  e Inviaci la tua richiesta di preventivo. ti risponderemo prima possibile.

spedizione gratuita

 

biomeccanica omaggio se ritiri in negozio

Svuota
COD: N/A Categorie: ,

Descrizione

COLNAGO C64 Disc  2021

LA PERFEZIONE DEL MADE IN ITALY.

Il telaio C64 è realizzato a mano e su misura interamente in Italia. È frutto di più di 2 anni di ricerca, ma anche figlio della storia di un’azienda che colleziona successi e innovazioni da più di 60 anni.,

Forcella

355 grammi di resistenza

Completamente ridisegnata, è più rigida e resistente e pesa 40 grammi in meno.
La forcella del C64 è stata completamente ridisegnata, con una nervatura esterna che regala all’atleta maggior comfort ma aumenta anche le qualità di guida (rigidità laterale). Per aumentare la rigidità e la resistenza, abbiamo creato una speciale nervatura interna al tubo di sterzo, co-laminate con un inserto in alluminio filettato che sostituisce di fatto anche il tradizionale expander. La forcella C64 disc è realizzata con una speciale forma a C/D per permettere il complete passaggio dei tubi idraulici all’interno dell’attacco manubrio, per una pulizia totale delle line. Il perno passante anteriore, sempre da 12mm come per il C60 disc, è ora di tipo filettato a innesto esagonale, per la massima riduzione di peso del sistema.
Del peso di soli 355gr, con la stessa forma della versione disco la forcella per freno tradizionale ospita i pivot per I freni direct-mount, una scelta necessaria per fornire lo spazio necessario all’utilizzo di pneumatici di ampia sezione. La lunghezza della forcella è stata aumentata di 5mm, uno stratagemma che ha permesso di realizzare una testa forcella cava, riducendo il peso ma mantenendo la stessa rigidità e prestazione della forcella del C60.
I forcellini sono ora in fibra di carbonio, realizzati con un processo simile alla forgiatura del metallo.

Tubo sterzo

Più tecnologia, meno peso

Più leggero e rigido grazie allo spessore ridotto, alla fibra unidirezionale e alla speciale nervatura interna.
Anche se mantiene la stessa forma dell’equivalente congiunzione C60, il tubo sterzo del C64 è realizzato con una nuova tecnologia che ha permesso di ridurre lo spessore e quindi il peso. La forma è stata altresì rivista nella parte centrale, con l’aggiunta di una nervatura pronunciata per aumentare la rigidità laterale. Come per il resto del telaio, la finitura superficiale è ora in carbonio uni direzionale, anzichè 3k, per una ulteriore riduzione di peso.

Serie sterzo

Maggiore facilità di guida

Lo speciale polimero di carbonio, nylon ed elastomero riduce le vibrazioni stradali.
Basandoci sull’esperienza che abbiamo maturato con la serie sterzo del Concept, abbiamo voluto portare quella tecnologia anche sul modello C64. La parte superiore dello sterzo è stata rivista, è ora realizzata in uno speciale polimero composto da fibra di carbonio, nylon ed elastomero. Questa caratteristica offre una aggiunta capacità di smorzare le vibrazioni stradali, migliorando le caratteristiche di guida e il comfort.

Tubo obliquo

Meno torsioni, più reattività

La sezione stellare e la larghezza ridotta aumentano la rigidità torsionale.
Partendo dalla forma stellare del tubo obliquo C60, abbiamo rivisto la parte inferiore, ora di larghezza leggermente ridotta. Questa scelta ha permesso di bilanciare in modo più efficace la rigidità della zona centrale del telaio. Per aumentare ulteriormente la rigidità torsionale e massimizzare l’integrazione dei componenti, il tubo obliquo presenta una zona ribassata in prossimità del supporto porta-borraccia.
Nonostante il C64 non sia un telaio nato con velleità aerodinamiche, questa caratteristica fornisce un chiaro vantaggio rispetto a una soluzione tradizionale. Il fermacavi per i gruppi meccanici è ora posto sul tubo obliquo nella zona vicino allo sterzo e ricavato da stampo.

Tubo sella

Rigidità e leggerezza senza compromessi

Unico pezzo monoscocca, per rendere il telaio più rigido senza aumentare il peso.
Probabilmente la più evidente differenza tra C60 e C64 è rappresentata dal tubo sella, che in quest’ultimo modello si fonde con la congiunzione sella per formare un unico pezzo monoscocca. Questa caratteristica aumenta la rigidità del telaio, pur mantenendo il peso contenuto. Sempre visibile in questo particolare è l’innesto dei foderi posteriori alti, non più rettilineo ma con una forma conica, per aumentare la forza di incollaggio e quindi la rigidità globale.

Bloccaggio

Estrema pulizia

Linea più elegante, con il sistema di bloccaggio del reggisella completamente nascosto.
Il nodo sella risulta estremamente pulito su questo modello, grazie al sistema di bloccaggio del reggisella completamente nascosto e strutturalmente integrato. Invece che un sistema a inserimento verticale come su V2 e concept, il C64 ha un singolo cuneo a tiraggio inferiore. La riduzione di peso è di circa 15gr e la zona di contatto del cuneo con il telaio è rinforzata grazie a un’anima in alluminio co-stampata insieme al carbonio.

Reggisella

Massimo comfort

Sezione squadrata per una maggiore rigidità e un migliore assorbimento delle asperità.
Basato sulla forma del reggisella V1-r, offre un lieve guadagno a livello aerodinamico ma soprattutto aumenta l’assorbimento verticale delle asperità, comparato con il precedente tubo rotondo di diametro 31.6mm. Il reggisella di serie ha un offset di 15mm, mentre versioni da 0mm e 30mm sono disponibili aftermarket.

Congiunzione movimento centrale

Cambiata più precisa

Guidacavo stampato direttamente nel carbonio.
Disegnata attorno al nostro collaudato TF 82.5, lo standard pressfit con calotte rimovibili, la congiunzione movimento centrale è ora più complessa che mai. Il guidacavo, tipicamente un particolare in plastica avvitato, è ora stampato direttamente nel carbonio, per il massimo risparmio di peso e il raggio più ampio possibile per le migliori prestazioni di cambiata. Un altro piccolo dettaglio è la forma esagonale sul lato destro, il nostro punto di riferimento per l’assemblaggio e il controllo qualità dei nostril telai. Infine, la differenza forse più evidente è l’asimmetria degli inserti del carro posteriore, con il sinistro ora molto più largo.

Scatola movimento centrale – ceramic speed

Maggiore affidabilità

Un movimento centrale pensato appositamente per i nostri telai.
Fin dal principio del progetto TF82.5, l’idea era ingegnosa: mantenere l’affidabilità di un movimento filettato ma offrire i benefici della maggiore larghezza dei sistemi pressfit.
Ora ci siamo spinti oltre, con una collaborazione con il prestigioso marchio Ceramic Speed. Insieme, abbiamo creato il nostro movimento centrale, da avvitare direttamente nei nostri telai.
Offriremo il movimento centrale in tre differenti versioni: Campagnolo, Shimano e Sram.

Carro posteriore

Nuova tecnologia

Forcellini e foderi orizzontali full carbon in pezzo singolo.
Un’altra area importante dove abbiamo completamente rivisto la nostra tecnologia è il carro posteriore. I forcellini del C64 sono ora una parte integrante dei foderi orizzontali. La costruzione in un pezzo singolo ha permesso di abbassare il peso, aumentare il comfort e mantenere la stessa rigidità laterale. La versione disco è caratterizzata dalla stessa costruzione full carbon, oltre a un perno posteriore da 12mm e gli alloggi per il freno flat-mount direttamente co-stampati.
I foderi bassi della versione per freni tradizionali sono leggermente più larghi della versione disco per mantenere la stessa rigidità, e dunque performance, altrimenti compromessa dalla mancanza del robusto perno passante.
Il forcellino cambio sostituibile è lo stesso, montato internamente, utilizzato sugli altri nostril telai in carbonio (V2, Concept, C-rs, K.one). Il leggerissimo monoscocca verticale è disegnato attorno ad ampi pneumatici e ospita gli innesti del freno direct-mount.

Spazio gomma posteriore

Comfort e sicurezza

Ingombro massimo di 36,5 mm e copertoni fino a 28 mm.
Mentre ridurre il peso è stato fin qui la chiave del nostro progetto, lo spazio per gomme di sezione maggiore è stato un altro importante fattore considerato nel design del C64.
Il telaio è disegnato con un ingombro massimo di 36.5mm (diametro a 348,5mm di raggio ruota), il che tradotto in parole semplice vi consentirà di utilizzare pneumatici da 28mm con sufficiente spazio per pedalarci serenamente in ogni condizione.

Attacco manubrio

Nuovo design dedicato

Completamente ridisegnato, è compatibile con ogni manubrio e tipologia di freno.
A causa del passaggio cavi interno, nella versione disco, abbiamo dovuto disegnare un nostro attacco manubrio che si accoppiasse alla forcella con cannotto di sterzo C/D.
L’attacco è compatibile con ogni manubrio e tipologia di freno

DISPONIBILITA’ VARI MONTAGGI E COLORI

– SRAM RED ETAP AXS E RUOTE IN CARBONIO ZIPP 302 DB PREZZO LISTINO € 9.595,00

-SRAM RED ETAP AXS E RUOTE IN CARBONIO FULCRUM RACING WIND 400 DB PREZZO LISTINO € 9.245,00

-SRAM RED ETAP AXS E RUOTE IN ALLUMINIO FULCRUM RACING 600 DB PREZZO LISTINO € 8.395,00

-SRAM RED ETAP AXS SMONTATA SENZA RUOTE PREZZO LISTINO € 7.895,00

 

-SRAM  FORCE AXS E RUOTE IN CARBONIO ZIPP 302 DB PREZZO LISTINO € 7.495,00

-SRAM FORCE ETAP AXS E RUOTE IN CARBONIO FULCRUM RACING WIND 400 DB PREZZO LISTINO € 6.995,00

-SRAM FORCE ETAP AXS E RUOTE IN ALLUMINIO FULCRUM RACING 600 DB PREZZO LISTINO € 6.145,00

-SRAM FORCE ETAP AXS SMONTATA SENZA RUOTE PREZZO LISTINO € 5.495,00

 

 

 

 

Informazioni aggiuntive

Peso 15 kg
MISURA TELAIO

42S, 45S, 48S, 50S, 52s, 54s, 56s, 58s

OPZIONI DI ACQUISTO

ACQUISTA PRONTA CONSEGNA, ACQUISTA SU PRENOTAZIONE

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “BICI DA CORSA COLNAGO DISC C-64”